Home » Cortina d’Ampezzo: La regina delle Dolomiti

Cortina d’Ampezzo: La regina delle Dolomiti

cortina-dolomiti-veneto
,

Cortina d’Ampezzo, o semplicemente Cortina, si trova a sole due ore a nord di Venezia, nella provincia di Belluno, nel Veneto. Questo tratto delle Dolomiti è uno dei più spettacolari tanto da meritarsi il nome di “Regina delle Dolomiti”. Scopriamo cosa fare e vedere qui non solo in inverno, ma tutto l’anno.

Patrimonio UNESCO

Forse non sai che le Dolomiti sono state dichiarate Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 2009 per la loro “eccezionale bellezza naturale” e le loro “caratteristiche geologiche”. Le distintive vette calcaree e scoscese sono tra le più riconoscibili del pianeta. Combina questo sfondo con vaste praterie alpine, deliziosi borghi e ricche tradizioni culturali e avrai una destinazione praticamente perfetta!

Quando si vedono queste cime maestose, è facile immaginare perché questa zona sia stata scelta più volte come lo scenario di numerosi film internazionali. Ma dall’altro lato, sono anche un agghiacciante ricordo delle migliaia di vite perse proprio qui durante la prima guerra mondiale, conosciuta come la “Guerra Bianca” da queste parti per le condizioni gelide.

cortina-tofana-dolomiti

Cortina d’Ampezzo: Una della destinazioni invernali più desiderate d’Europa

Cortina è una nota destinazione invernale sin dagli anni ’50, quando ospitò le prime Olimpiadi invernali d’Italia nel 1956. Ora Pechino ha passato la torcia ancora una volta a Cortina la quale ospiterà le Olimpiadi Invernali del 2026 insieme a Milano.

Gli appassionati di sport invernali si riversano qui per i suoi complessivi 120 km di piste da sci, 36 impianti di risalita e 86 piste separate che attraversano il comprensorio sciistico di Cortina. Le interconnesse Tofane, Faloria-Cristallo, 5 Torri-Lagazuei e San Vito-Auronzo-Misurina sono completamente attrezzate di tutto ciò che può essere necessario dalle scuole di sci, ai noleggi, alle piste per tutti i livelli, dai principianti agli olimpionici. Tutti gli sport invernali che puoi immaginare possono essere praticati qui, dallo sci alpino al dog mushing!

Esperienze da vivere d’estate

Non pensare per un secondo che Cortina sia solo una meta invernale perché i mesi più caldi offrono altrettante avventure, se non di più. Per gli amanti della vita all’aria aperta, ci sono oltre 400 km di sentieri tra pascoli verdi, cascate e laghi. Famosa anche per le sue vie ferrate che letteralmente significano “strade ferrate” attrezzate con cavi, catene e pioli per arrampicatori esperti. Abbondano percorsi per mountain bike e ciclabili, molti dei quali adatti a famiglie che viaggiano con bambini piccoli.

Consiglio: Da non perdere il percorso Col Rosà che porta alle cascate del Fanes e le grotte naturali della Tofana di Rozes.

cortina-veneto-dolomiti-belluno

Cultura e tradizioni

Potresti anche solo voler fare delle passeggiate casuali nella zona e goderti il ​​centro storico, lo shopping su Corso Italia e le incredibili tradizioni culinarie di Cortina. Questa è una zona unica d’Italia in quanto unisce le tradizioni italiane e tirolesi. I primi piatti includono canederli, casunziei (ravioli con ripieno di barbabietola), pane di orzo e farina di grano saraceno. Numerosi tour enogastronomici sono disponibili tutto l’anno.

Qualora deciderai di visitare Cortina, siamo certi che sarai felice di averlo fatto. Per ulteriori informazioni, visitare il sito ufficiale di Cortina.

Leggere sulle Tre Cime di Lavaredo, un’altra destinazione fantastica nelle Dolomiti!