Home » Le Lame Rosse e il Lago di Fiastra nelle Marche

Le Lame Rosse e il Lago di Fiastra nelle Marche

lame-rosse-macerata-marche
, , , ,

No, non stai guardando una foto di una formazione rocciosa da qualche parte in Arizona o Utah, ma in Italia. Proprio quando si pensa che questo paese non potrebbe offrire di più, ci sorprende ancora una volta. Le formazioni rocciose delle Lame Rosse in provincia di Macerata sono molto insolite e una piacevole sorpresa per un’avventura fuori dalla norma. Ecco cosa devi sapere.

lame-rosse-canyon-marche

Photo by ITASVE is licensed with CC BY-SA 4.0.

Le Lame Rosse

Le Lame Rosse fanno parte del Parco Nazionale dei Monti Sibillini che si estende tra l’Umbria e le Marche, queste strane formazioni rocciose si sono formate a causa di milioni di anni di erosione. Il risultato di questo processo naturale di erosione dello strato calcareo ha fatto si che  la roccia argillosa sottostante ricca di ossido di ferro venisse esposta rendendo evidente così  la tonalità rossa. Lame Rosse deriva dal verbo lamare che nel dialetto locale vorrebbe dire franare.

Solo per vedere questi pilastri marziani sarebbe una ragione sufficiente per il viaggio, ma c’è di più. Il sentiero delle Lame Rosse è di circa 3,5 km ed inizia dalla diga del Lago di Fiastra. Non è affatto un percorso difficile con solo 200 metri di dislivello. Puoi prenotare una visita guidata o scegliere di farlo da solo.

lago-fiastra-macerata-marche

Le Gole del Fiastrone quando aperte* sono spettacolari con un sentiero che da quello delle Lame Rosse devia per seguire il fiume Fiastrone. C’è anche il valore aggiunto delle Grotte dei Frati dove i monaci benedettini locali venivano a pregare in silenzio già nel X secolo. Le grotte appartate fungevano anche da perfetto nascondiglio dalle truppe naziste durante la seconda guerra mondiale.

*Nota che l’apertura del canyon varia di anno in anno e dovrai verificare con l’autorità del parco prima di iniziare la tua escursione.

Lago di Fiastra

Il Lago di Fiastra è un bacino artificiale che è stato arginato a metà degli anni ’50 per generare energia elettrica dal fiume Fiastrone. Questo lago è sorprendentemente pulito e completamente sicuro per il nuoto e la pesca. C’è anche una piccola spiaggia e molti sentieri intorno al lago per escursioni a piedi o in bicicletta.

lago-fiastra-lame-rosse-marche

Liverottis, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons

San Lorenzo al Lago

La piccola, ma moderna cittadina di San Lorenzo al Lago è stata costruita intorno alla chiesa di San Lorenzo del XII secolo che conserva magnifici affreschi. Qui troverai ristoranti, alcune sistemazioni alberghiere e strutture per il campeggio. Se hai intenzione di pernottare, questa è probabilmente la soluzione migliore.