Home » Lerici sulla Riviera di Levante in Liguria: Cosa devi assolutamente vedere

Lerici sulla Riviera di Levante in Liguria: Cosa devi assolutamente vedere

lerici-liguria-golfo
,

La costa ligure ormai non è certo un segreto. Nomi come Portovenere, Cinque Terre e Portofino si sono fatti strada nelle riviste di viaggio e nelle liste dei desideri per i viaggiatori di tutto il mondo. Ci sono ancora alcuni posti che non sono così conosciuti ma sono ugualmente favolosi. In questo articolo andiamo a Lerici e scopriremo tutto quello che c’è da vedere e da fare.

Lerici fa parte della Riviera di Levante e dista pochi chilometri dal confine con la Toscana e dalle località balneari di Carrara e Massa. Affacciata sul mozzafiato Golfo dei Poeti, si dice che la bellezza di Lerici abbia ispirato numerosi poeti italiani come Dante e Petrarca, nonché geni letterari inglesi come Lord Byron e Mary Shelley.

Il Castello di San Giorgio 

Iniziamo il nostro tour di Lerici visitando il suo magnifico Castello di San Giorgio. Nell’anno 1241 vi fu una grande battaglia navale sull’isola del Giglio tra le repubbliche marinare di Genova e Pisa. Pisa si rivelò vittoriosa e parte della sua vincita fu il porto di Lerici. All’epoca, Lerici era indifesa e così venne costruito un castello molto spartano.

lerici-castello-liguria

Puoi visitare il castello in circa un’ora e la vista dalla terrazza che domina l’intero golfo e la costa è assolutamente spettacolare! C’è un codice QR che può essere scansionato per un’audioguida gratuita. Visita il sito ufficiale per biglietti e maggiori informazioni. Suggerimento: per vivere davvero il borgo, raggiungi il castello percorrendo e salendo per i suoi vicoli chiamati carruggi. Rimarrai stupito dall’architettura in punti così ristretti!

Piazza Garibaldi

Piazza Garibaldi è quella principale di Lerici che si affaccia sul mare e costeggiata dalle case color pastello tipiche della costa ligure. Qui troverai tutti i tipi di negozi, ristoranti, gelaterie e bar dove potrai assaggiare alcuni dei migliori piatti della cucina che Lerici ha da offrire. Non perdere una visita all’Oratorio di San Rocco che risale al 1287.

Cale e Spiagge

Ovviamente, ciò che attira la maggior parte delle persone a Lerici è il suo mare ipnotizzante. Offre una combinazione di piccole distese di sabbia sia di spiaggia libera che private. Tuttavia, ciò che lo rende così speciale sono le sue piccole baie e calette segrete. Ecco una breve guida ai luoghi più suggestivi di Lerici.

Venere Azzura è un piccolo tratto di spiaggia sabbiosa che offre sia spiaggia libera che la possibilità di noleggiare ombrellone e sdraio. C’è un parcheggio nelle vicinanze se vieni in auto. Da qui si possono vedere le isole Palmaria e Tino.

Lido Lerici è la prossima spiaggia di sabbia che è dotata anche di uno stabilimento balneare privato dove è possibile noleggiare ombrellone e lettini.

Vicino al castello c’è una spiaggietta chiamata appropriatamente la Spiaggia di San Giorgio. È possibile accedere a questa spiaggia tramite una galleria che parte dal castello.

La piccolissima penisola di Maralunga è oltre magnifica, ma le sue spiagge sono accessibili solo tramite le strutture del campeggio o in barca. C’è una grotta marina da esplorare, la Grotta di Maralunga.

Spostandoti nell’entroterra dalla penisola di Maralunga troverai una delle calette più venerate della zona, la famosa Caletta, chiamata proprio così. Sotto l’acqua cristallina sono ancora visibili i resti di una nave romana del I secolo d.C. Questa spiaggia è per lo più accessibile via mare ma c’è un piccolo sentiero che vi conduce dall’alto. 

Un altro luogo esclusivo è Cala Maramozza. C’è un sentiero ma non è raccomandato a meno che tu non sia del posto e conosci bene la zona. Il modo migliore per raggiungere questo piccolo angolo di paradiso è in kayak o in barca, preferibilmente con una guida locale.

lerici-cala maramozza
Cala Maramozza

Vedere la costa di Lerici in Kayak

In effetti, un kayak è uno dei modi migliori per esplorare la costa mozzafiato, le calette nascoste e le grotte marine di Lerici. Consigliamo Kayak Escape situato a Calata Mazzini appena sotto il castello. Noleggiano kayak da utilizzare in modo indipendente o insieme ad una delle loro guide esperte per vivere un’esperienza davvero unica. Puoi trovare il loro profilo Instagram qui

Un Sentiero tra Castelli

Tra i tanti sentieri della zona, consigliamo una semplice escursione lungo la costa dal Castello di San Terenzo al Castello di San Giorgio di Lerici. È lungo solo circa 30 minuti e offre una vista mozzafiato sul mare da un lato e sui caratteristici borghi di San Terenzo e Lerici dall’altro!

Altro da vedere

Dal porto di Lerici puoi facilmente salire sulla linea di traghetti Golfo dei Poeti e visitare Portovenere e l’isola Palmaria. 

Un altro borgo da non perdere è Tellaro, inserito tra i “Borghi più belli d’Italia”. Se puoi, cerca di visitarlo al tramonto, quando i raggi sbiaditi del sole illuminano i palazzi colorati con fantastiche tonalità calde.

Non abbiamo dubbi che Lerici diventerà presto una delle tue mete più amate e ti farà tornare anno dopo anno.

lerici-liguria