Home » Palermo da un’altra prospettiva..visita ai tetti della cattedrale!

Palermo da un’altra prospettiva..visita ai tetti della cattedrale!

palermo-sicilia-rooftop
, , , ,

La cattedrale di Palermo, vista da fuori, affascina ogni volta non soltanto il turista, ma anche lo stesso palermitano che a Palermo ci abita. E’ uno spettacolo di giorno, quando riesci a coglierne meglio i dettagli dei vari stili romanico normanno, gotico, barocco, neoclassico, ed è un incanto la sera illuminata da qualche luce gialla che la rende più imponente e seducente. 

Palermo-visita-tetti-cattedrale

Dopo aver raccolto un certo numero di persone all’interno della chiesa, il gruppo è invitato a salire. Ci si sente un poco come all’interno di un romanzo di Dan Brown perché, nascosto dietro una cappella, vi è il passaggio che porta alle scale di accesso ai tetti e ricorda un poco i passaggi segreti descritti dal famoso autore.  

Tante scale e pareti molto strette rendono sconsigliabile la visita a cardiopatici e claustrofobici ma, per chi può, il gioco ne vale la candela. Nelle prime terrazze, una guida inizierà con una spiegazione introduttiva sulla storia della chiesa e sugli stili architettonici utilizzando un puntatore laser molto utile per riuscire a seguire la spiegazione. Se si fa parte di un gruppo numeroso, è consigliabile rimanere vicino alla guida e di stare in silenzio per evitare di far sgolare il povero cicerone di turno e di perdersi qualche pezzo interessante della storia. La seconda parte della visita, è una vera e propria passeggiata in autonomia sui tetti, durante la quale è possibile girare attorno alla cupola e ammirare dall’alto Palermo by night che è davvero uno spettacolo.

E’ divertente ed intrigante il sali e scendi per le strette scale della torre della cattedrale dalla quale, tramite alcune feritoie, è possibile ammirare dei meravigliosi scorci della chiesa e della città.
La visita si conclude all’interno della chiesa, nella zona dedicata alle tombe reali dove delle interessanti bacheche raccontano la storia della cattedrale e della Sicilia, dai Normanni a Federico II.

Un piacevole modo per impiegare produttivamente un’ora della propria serata, per conoscere qualcosa in più sulla storia di Palermo e farsi sedurre dal fascino incantatore di Panormos, la città “tutto-porto“!

Per tutte le info, visitare il sito ufficiale della Cattedrale di Palermo.

Copyright foto: yesnews.it