Home » Trekking al Lago d’Arpy: un lago alpino in Valle d’Aosta

Trekking al Lago d’Arpy: un lago alpino in Valle d’Aosta

lago-arpy-aosta-morgex
, ,

La Valle d’Aosta è nota per i suoi paesaggi strabilianti, gli sport invernali, i laghi alpini e, naturalmente, il suo fiore all’occhiello, il Monte Bianco. In questo articolo ti mostreremo che Aosta non è solo una meta invernale, ma perfetta anche d’estate. Ci dirigiamo verso una delle sue tante destinazioni incontaminate, il Lago d’Arpy.

Lago d’Arpy a Morgex

Il Lago d’Arpy si trova nella Valdigne d’Aosta tra i paesi alpini di Morgex e La Thuile. Questo lago glaciale si trova a 2.066 metri sul livello del mare circondato dalle cime alpine del Monte Charvel, Becca Pougnenta, Monte Colmet e, in lontananza, le Grandes Jorasses e il Monte Bianco.

Le acque di Arpy sono alimentate da un torrente proveniente dal vicino lago di Pietra Rossa, a circa 500 metri sopra Arpy. Brulicante di trote, l’acqua del lago d’Arpy varia dal blu al verde e talvolta appare marrone. Nelle sue acque troviamo un raro anfibio: il tritone alpino Triturus alpestris.

lago-arpy-morgex-aosta

Non si può fare il bagno qui ma in piena estate troverai molti torinesi e piemontesi in generale che sono fuggiti dalle città soffocanti in cerca di un terreno più alto e temperature più fresche. Porta un picnic, sdraiati su una comoda coperta e prendi il sole respirando l’aria purissima alpina.

Dettagli sul Sentiero

L’escursione al Lago d’Arpy è il sentiero n. 15 e inizia al Colle San Carlo, più precisamente all’Hotel Genzianella. Se arrivi in auto, puoi parcheggiare presso l’hotel. Suggerimento: questa sarà la tua ultima possibilità di procurarti cibo e acqua prima dell’escursione. Si tratta di un sentiero “turistico”, quindi adatto a escursionisti e bambini inesperti; tuttavia, c’è un tratto che può essere un pochino problematico con un passeggino. In inverno, puoi goderti questa escursione con le ciaspole!

lago arpy-aosta

Proseguendo dal Lago d’Arpy

Se sei così inclino, puoi proseguire l’escursione seguendo il sentiero n. 19 e salendo altri 500 metri verso il Lago di Pietra Rossa. Questa sezione è designata come “EE” o escursionisti esperti. Se decidi di procedere, i panorami del Monte Bianco e del Lago d’Arpy sottostante sono a dir poco spettacolari!

I successivi due tratti del sentiero n. 19 sono “E” che sta per dire “escursionista”, quindi probabilmente non adatto a escursionisti inesperti o bambini. Col d’Ameran è il tratto successivo a quota 2.666 metri seguito dalla Becca Pouegnenta a quota 2.826 metri.

La Valdigne è ricca di opzioni per ogni tipo di viaggiatore! Consulta gli articoli su altri luoghi da vedere in zona: La Skyway del Monte Bianco, Courmayeur e La Thuile.